Blog

INFORMAZIONI DAL MONDO WPR TAKA

immagine blog

Quando si dice avere la testa a posto…



Consigli di manutenzione, trucchi del mestiere

Quando si dice avere la testa a posto…

Uno dei componenti chiave del processo di rivestimento è la testa di spalmatura.

Grazie alla testa si applica uno strato di adesivo molto sottile sul retro della foglia che poi verrà incollata sulla superficie del profilo.

Per garantire una produzione ottimale, la manutenzione della testa è di vitale importanza. Il nostro consiglio è che la parte esterna venga pulita molto spesso. La foglia scorre costantemente a contatto con i labbri che quindi devono essere perfetti in quanto qualsiasi incrostazione sul labbro creerà una difettosità sulla spalmatura.

Durante i fermi macchina, seppur limitati a un paio d’ore, la raccomandazione dei nostri tecnici è sigillare i labbri con il Cleaner Blu di Taka; al ritorno in produzione è necessario effettuare un breve spurgo dell’adesivo nell’ apposita vaschetta, facendo attenzione che lo spurgo sia un velo omogeneo. E’ possibile che rimanga un piccolo residuo sul labbro di spalmatura, in tal caso si toglie la colla in eccesso con un cartoncino per evitare di graffiare la superficie. Si termina l’operazione utilizzando uno straccio imbevuto di cleaner WPR per asportare i residui di adesivo.

In presenza di residui di colla reticolata che non si riescono a togliere né con uno straccio né con il cleaner, consigliamo di utilizzare delle spazzole in ottone di pulire i labbri. Anche in questo caso si conclude la pulizia con uno straccio imbevuto di pulitore WPR.

È fondamentale ricordare che questa manutenzione deve essere fatta ogni volta che si chiude la testa e ogni volta che la macchina è stata in stand-by anche solo per un paio d’ore. L’importante è non lasciare residui di colla sul labbro. Consigliamo di pulire la testa anche durante brevi stop-colla per evitare che si formino incrostazioni

È importante ad ogni fine produzione o in caso di pause prolungate chiudere la testa completamente in modo che tutta la colla ferma all’interno venga eliminata; questo evita che l’adesivo lavorando ad alte temperature, reagisca formando delle impurità

Da ultimo è buona pratica controllare periodicamente i filtri. Almeno una volta al mese si deve smontare il filtro, verificarne lo stato, e se necessario, sostituirlo.

Trascurare questa manutenzione preventiva può provocare la formazione di righe sulla spalmatura della colla causate dall’accumulo di residui compromettendo così la finitura superficiale del profilo.

Alla fine, la qualità della produzione è una questione di testa!